Condizioni generali di vendita

Le presenti Condizioni Generali di Fornitura, ove non derogate da specifico accordo scritto delle parti, si applicano a tutti gli ordini pervenuti ed accettati da Azienda Agricola Chiariello, e costituiscono parte integrante degli stessi.

 

Caratteristiche dei prodotti

L’Acquirente, con la formulazione dell’ordine di acquisto, riconosce di aver attentamente esaminato le caratteristiche tecniche, funzionali ed estetiche dei prodotti ordinati e di ritenerle idonee all’uso cui intende, direttamente o indirettamente, destinarli.

Si impegna inoltre a rispettare, dichiarando di conoscerle, le sue corrette modalità di utilizzazione.

 

Ordini e Conferme d’ordine

Gli ordini dell’Acquirente dovranno indicare il numero d’ordine, l’esatta indicazione dei beni ordinati con riferimento eventuale al loro codice prodotto, la loro quantità, il prezzo unitario e complessivo, i termini di pagamento, il luogo di destinazione ed eventuali ulteriori istruzioni per la consegna.

L’ordine si intenderà accettato quando perverrà all’Acquirente la Conferma d’Ordine.

Nel caso in cui l’ordine sia preceduto da offerta da parte venditrice, quest’ultima si riterrà valida per la durata massima di 60 giorni, salvo diversa indicazione.

Il contratto di vendita si intenderà in ogni caso perfezionato al momento della conferma dell’ordine da parte del venditore.

 

Prezzi

I prezzi dei beni sono indicati nella conferma d’ordine e, ove non diversamente specificato, si intendono espressi in Euro, comprensivi di IVA, e sono comprensivi di imballo idoneo alla spedizione.

I costi di spedizione, ove non diversamente indicato, si intendono sempre esclusi e saranno a carico dell’Acquirente. Tali costi saranno calcolati automaticamente durante il processo di acquisto, nel carrello, e variano in base al peso complessivo dell’ordine, salvo in caso di offerte particolari.

 

Pagamenti

Il pagamento del prezzo dei prodotti dovrà essere effettuato dall’Acquirente con le modalità riportate in fase di acquisto. In caso di ritardo nei pagamenti rispetto ai termini indicati in fattura, all’Acquirente, senza necessità di specifica costituzione in mora, verranno addebitati gli interessi di mora al tasso vigente previsto dal D.Lgs. 231/2002. Sino all’integrale saldo delle forniture arretrate, il Fornitore potrà sospendere l’evasione degli ordini in corso senza alcuna penale e con rinunzia dell’acquirente in mora al risarcimento dei danni.

Il pagamento anticipato può essere effettuato tramite checkout direttamente dal nostro shop on line con i seguenti metodi: PAYPAL (possibile anche inserire carte di credito); tramite bonifico bancario, le cui coordinate bancarie verranno comunicate direttamente una volta confermato l’ordine.

In questo caso si predilige un’ordine diretto tramite mail al seguente indirizzo: info@agricolachiariello.it

L’ordine sarà evaso una volta ricevuto il pagamento.

 

Trasporto e consegna

Il Fornitore provvederà a recapitare i prodotti selezionati ed ordinati, con le modalità scelte dall’Acquirente o indicate sul sito web al momento dell’offerta del bene.

I tempi della spedizione possono variare dal giorno stesso dell’ordine ad un massimo di 10 giorni lavorativi dalla conferma dello stesso.

Generalmente i tempi di evasione dell’ordine sono ragionevolmente ristretti, solitamente contenuti nell’ambito delle 48 ore, sebbene possono leggermente variare in funzione dell’immediata disponibilità del prodotto specifico e, durante la campagna olivicola, in funzione delle quantità disponibili nell’immediato.

Nel caso in cui il Fornitore non sia in grado di effettuare la spedizione entro detto termine ne verrà dato tempestivo avviso tramite e-mail all’Acquirente.

In caso di mancato ritiro o di impossibilità di consegna dei prodotti, nell’ipotesi in cui gli stessi rimangano in giacenza, oltre al valore della fornitura, l’acquirente sarà tenuto al pagamento, per ogni giorno di giacenza, a fronte dei costi di deposito ed amministrativi, di un importo da valutare, in aggiunta alle eventuali spese addebitate dal vettore.

 

Contestazioni sulle forniture

Eventuali reclami sulla quantità o integrità delle confezioni o dei prodotti dovranno essere avanzati direttamente al vettore al momento della consegna con l’apposizione sulla bolla o sul documento di consegna dell’indicazione ‘’accettato con riserva’’.

Eventuali difformità nella quantità o qualità dei beni consegnati rispetto all’ordine dovranno essere tempestivamente comunicati al fornitore.

La restituzione della merce dovrà in ogni caso essere autorizzata dal Fornitore, solo entro 14 giorni.

L’Acquirente si impegna a non utilizzare i prodotti eventualmente difettosi e a segnalare senza dilazione eventuali contestazioni da parte di terzi di cui sia giunto a conoscenza.

 

Garanzia

La garanzia del Fornitore circa la qualità dei prodotti forniti viene prestata nei limiti di quanto indicato nella scheda tecnica del prodotto, che l’Acquirente dichiara di conoscere.

Il Fornitore, nei predetti limiti, garantisce esclusivamente la conformità dei prodotti consegnati a quelli ordinati e non l’idoneità degli stessi a soddisfare specifiche esigenze dell’acquirente o di terzi, a meno che le stesse non abbiano costituito specifico oggetto dell’ordine accettato, attraverso la completa descrizione delle condizioni di utilizzo.

Acquistando, il compratore dichiara di conservare il prodotto nelle maniere consigliate e che la garanzia copre solo i prodotti in normali condizioni di conservazione.

La garanzia non opererà in caso di normale deterioramento del prodotto.

 

Responsabilità contrattuale

Ad esclusione delle ipotesi di dolo o colpa grave, in nessun caso il Fornitore risponderà per danni a persone o a cose derivanti dall’uso del prodotto fornito.

La responsabilità non si estenderà in ogni caso ai danni indiretti, non prevedibili e comunque al di fuori delle ipotesi per cui possa operare la garanzia sul prodotto.

 

Migliorie

Il Fornitore si riserva di apportare ai prodotti eventuali implementazioni e migliorie tecniche e/o estetiche che, senza alterare le caratteristiche essenziali dei beni forniti e la loro utilizzabilità secondo le specifiche alla base dell’ordine, ne rendano più sicuro ed agevole il funzionamento.

Tali difformità non potranno dar luogo alla risoluzione del contratto di fornitura.

 

Riservatezza

L’Acquirente si impegna a mantenere riservate e a non divulgare a terzi, ove ciò non sia strettamente necessario ai fini della legittima utilizzazione dei beni acquistati, per tutta la durata del rapporto e per ulteriori anni tre dalla consegna dell’ultima fornitura di ogni prodotto, ogni informazione o dato tecnico relativi al contratto avvenuto.

 

 

Proprietà industriale ed intellettuale

L’acquisto dei prodotti e la loro utilizzazione, diretta o indiretta, non darà luogo al trasferimento in capo all’acquirente di alcun diritto di proprietà industriale od intellettuale sui prodotti venduti, che permarrà in capo al Fornitore.